Crea sito

ONEGIN -atto terzo

SIAMMO ARRIVATI ALL’ULTIMO ATTO.

IL PASSO A DUE FINALE E’ STATO INCREDIBILE, AVEVO LA PELLE D’OCA.

ATTO TERZO -Quadro primo. Nella sala delle danze a Palazo Gremin.

“Dieci anni sono trascorsi dagli avvenimenti. Tat’jana e’ ora moglie del principe Gremin.

Durante il ballo che si sta svolgendo, appare

improvvisamente Onegin, devastato nell’animo dalle delusioni dell’esistenza.

Quand’egli inaspettatamente scorge Tat’jana, si rende conto di quale colpa ha commesso disdegnando così crudelmente l’unico grande e onesto amore della sua vita.

Ora i ruoli si scambiano: e’ Tat’jana a voltare le spalle senzaindugio al suo antico amore”.

Quadro secondo. Salottino di Tat’jana.

Onegin si fa annunciare da una lettera, ma la principessa non intende affrontare l’incontro: ciononostante, la sua richiesta allo sposo di non lasciarlo sola quella sera rimane inascoltata. Onegin giunge e ammette finalmente il suo amore. Lottando con i sentimenti che tuttavia ancora la animano, Tat’jana si rende conto che la decisione di Onegin e’ giuntaoramai troppo tardi: davanti a lui ella strappa la sua lettera”.

FINE